La band romana incendia il palco di Fara San Martino trascinando la platea “Nel regno dei Balocchi”.

Grande successo di pubblico per la prima edizione di “In…Canto – Opera Prima”, il contest per band e solisti svoltosi il 2, 3 e 4 agosto nella splendida cornice del borgo antico di Fara San Martino (Chieti), ai piedi del massiccio della Maiella.

Evento nell’evento, Il contest è stato il cuore pulsante della manifestazione “Gole&Sapori, giunta alla sua IV edizione organizzata dall’associazione “Sorgente di tradizione” con l’obiettivo di valorizzare le peculiarità del territorio. Tre giorni interamente dedicati alla gastronomia, alla musica e all’arte.

Sul palco si sono alternati 30 artisti provenienti da tutta Italia valutati in parte dal pubblico e in parte dalla giuria di qualità presieduta dal batterista Danny Manzo (Drupi, Lena Biolcati, Giò Di Tonno e Lola Ponce) e composta da: il chitarrista Roberto Di Virgilio (Michele Zarrillo, Aida Cooper), il rapper Joyce, la giornalista Marinica Rivolta (Il Centro – Quotidiano d’Abruzzo), la cantante jazz Claudia Pantalone e la flautista Giulia Lorubbio.

Il giudizio unanime della giuria ha favorito la band romana Kube che è riuscita a distinguersi proponendo due i brani inediti “Il lento suicidio della natura” e “Nel regno dei balocchi”, recentemente premiato al prestigioso “Premio Lunezia”.

Testi ricercati, presenza scenica e sound accattivante sono gli ingredienti della performance che ha valso la vittoria del premio in denaro ai quattro giovani musicisti Marco Canigiula (voce), Sergio Tentella (batteria), Pietro Imperi (chitarra) e Simone D’Andrea (basso).

Al momento della premiazione la band ha invitato a salire sul palco Francesco, un piccolo fan di soli 9 anni, che fin dalla prima serata li ha sostenuti con il proprio voto e al quale hanno dedicato la loro vittoria.

I brani sono disponibili in free download sulla pagina facebook della band: www.facebook.com/kubeofficial

88